Banca Sella rafforza la propria posizione nel settore delle micropolizze assicurative digitali con una nuova partnership produttiva con YOLO, società leader nel comparto insurtech che si occupa di polizze assicurative temporanee online. L’obiettivo della collaborazione, come si legge in una nota, è quello di “proteggersi con micropolizze assicurative digitali, attivabili on demand, che possono essere sottoscritte istantaneamente e in totale autonomia tramite smartphone”.

Polizze digitali temporanee e rapidamente attivabili: come funziona

Le soluzioni innovative di assicurazioni immediate, sviluppate in collaborazione con Genertel, abbracciano diversi campi, tra cui lo sport e il tempo libero, le vacanze e i viaggi. La peculiarità di queste polizze è nella loro temporaneità: infatti tali assicurazioni digitali, oltre a essere altamente personalizzabili e facilmente (e soprattutto rapidamente) acquistabili, hanno anche una copertura limitata nel tempo, che può partire da 1 giorno e arrivare a un massimo di 30 giorni.

LEGGI ANCHE >>> Banca Sella azzera le commissioni per i micro-pagamenti via Pos

La semplicità e la velocità di acquisto sta nel fatto che queste polizze sono disponibili e attivabili direttamente tramite smartphone: il cliente potrà attivare la propria polizza personalizzata in base alle proprie specifiche esigenze e alla durata, quindi potrà valutare il preventivo a disposizione e infine accettarlo perfezionando l’acquisto tramite pagamento immediato.

Conto Sella

55555
  • Help Center
  • Prelievi gratis (fino a 4/6 operazioni)
  • Costi 1,5 €/m (Start) o 5 €/m (Premium)
  • Gestione online
Leggi la Recensione oppure Vai al sito →

Gruppo Sella rafforza la propria posizione nel settore delle polizze

Come si legge nel comunicato pubblicato sul sito del Gruppo Sella, questa partnership permette di “ampliare la propria offerta assicurativa, con prodotti e servizi innovativi, facendo leva sulle competenze digitali di YOLO, e si inserisce nell’ambito dello sviluppo dell’insurtech e nel processo di trasformazione digitale che negli ultimi anni ha cambiato gli stili di vita e l’approccio all’acquisto di beni e servizi, rafforzando la collaborazione con il Gruppo Generali, in particolare con le controllate Genertel e Genertellife”.

Il tentativo di consolidare la propria posizione nel settore dell’insurtech e delle polizze digitali non è certamente casuale: stando a quanto riportato da un recente studio elaborato dall’Italian Insurtech Association, il 47% dei clienti che hanno contratto una polizza ne hanno scelta una digitale, mentre il 77% dei soggetti interessati alle polizze pensa di sottoscrivere quelle digitali.