Prossima asta BOT: nuove emissioni luglio 2024

martello asta e salvadanaio tricolore
Le prossime aste BOT in programma con gli annunci del MEF (www.risparmioggi.it)

Vuoi investire in BOT comprando dalla aste del MEF? In questo post, in continuo aggiornamento, troverai tutti i dettagli suoi nuovi collocamenti di Buoni Ordinari del Tesoro. Conoscere quando ci sarà la prossima asta BOT è essenziale per non lasciarsi sfuggire alcuna occasione di investimento. Ecco quindi il programma di emissioni BOT del mese di giugno MEF (al netto di eventuali annullamenti).

Prossima asta BOT luglio 2024

calendario aste titoli di stato luglio 2024
Calendario aste BOT luglio 2024 (www.risparmioggi.it)

Come da programma la prima asta BOT di luglio ci sarà il prossimo mercoledì 10. Il collocamento sarà secco: un solo BOT emesso. In asta andrà il BOT a 367 giorni in scadenza il 14/07/2025. Bello corposo l’ammontare dell’emissione che nelle intenzioni del MEF può arrivare a 8 miliardi di euro. Il 12 luglio andranno in scadenza BOT a 12 mesi per un totale di 10.300,000 mln di euro. La prossima asta non coprirà il totale dei Buoni Ordinari del Tesoro in scadenza e quindi, dopo il collocamento, ci sarà una flessione del montante complessivo.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche del nuovo BOT annuale protagonista della prima asta di luglio.

BOT a 12 mesi
Durata gg.367
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione12/07/2024
Data scadenza14/07/2025
Importo offerto (mln. €)8 miliardi
Asta BOT 10 luglio 2024

Ti interessano i BOT? Resta aggiornato sulle nuove emissioni Iscriviti al Canale Telegram

Saranno due le aste di Buoni Ordinari del Tesoro in programma a luglio. La prima si terrà mercoledì 10 luglio con comunicazione sui dettagli che verrà rilasciata venerdì 5 luglio mentre la seconda si terrà il 26 del mese (sempre di venerdì) con i dettagli che saranno diffusi il 23. In pratica ci sarà subito una prima asta e a seguire un lungo periodo di stop in attesa del secondo collocamento.

Nel momento in cui sono rilasciati i dettagli dell’asta si saprà se si tratta di nuove emissioni o riaperture ma si conosceranno anche i titoli interessati e le loro caratteristiche (durata, codice ISIN). Sempre nell’ambito della comunicazione, il Tesoro rende anche noto l’ammontare di emissione.


Emissioni BOT giugno 2024

Calendario aste BOT giugno 2024 (www.risparmioggi.it)

Il 26 giugno è la data della prossima asta BOT. Con comunicazione rilasciata il 21, il MEF ha reso noto che non ci saranno nuove emissioni di Buoni Ordinari del Tesoro ma solo riaperture, ben due.

La prima riguarda il BOT a 12 mesi ISIN IT0005575482 in scadenza il 13/12/2024 (vita residua 5 mesi e durata 168 giorni) e la seconda il BOT a 6 mesi ISIN IT0005596538 in scadenza il 29/11/2024 (vira residua 5 mesi e durata 154 giorni).

Nel primo caso l’ammontare offerto è pari a 2 miliardi di euro mentre nel secondo a 2,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono indicate le caratteristiche dell’asta BOT del 26 giugno prossimo:

BOT 12 Mesi
(riapertura – vita residua 5
mesi)
BOT 6 Mesi
(riapertura – vita residua 5
mesi)
Durata gg.168154
Codice ISINIT0005575482IT0005596538
TrancheTerzaTerza
Data emissione14/12/202331/05/2024
Data scadenza13/12/202429/11/2024
Importo offerto (mln. €)2 miliardi2,5 miliardi
Asta BOT 26 giugno 2024

La prossima asta BOT è in programma il 12 giugno. Come annunciato dal MEF con comunicazione del 7, in emissione andrà la tranche numero 1 di un BOT a 12 mesi in scadenza il 13/06/2025. La durata del Buono ordinario del Tesoro in questione è di giorni 364 mentre l’ammontare di emissione è pari a 7,5 miliardi di euro.

Contestualmente all’annuncio sulla prossima asta BOT, il Tesoro ha anche reso noto che alla data del 12 giugno sono in scadenza BOT a 12 mesi per un totale di 8.800,000 milioni di euro mentre alla data del 31 maggio erano in circolazione BOt annuali per un totale di 106.592,855 milioni.

Solite due aste di BOT anche nel mese di giugno. La prima si terrà il 12 giugno con comunicazione sui dettagli che sarà rilasciata dal MEF il precedente 7 giugno mentre la seconda si terrà mercoledì 26 giugno con comunicazione del Tesoro prevista per il 21 giugno. Ci sarà quindi molto tempo tra le due emissioni di Buoni Ordinari del Tesoro. Le date di regolamento sono il 14 giugno per quello che riguarda la prima asta e il 28 giugno per la seconda.

Ricordiamo nelle comunicazioni MEF viene anche reso noto l’ammontare dell’asta.


calendario BOT maggio 2024
Calendario aste BOT maggio 2024 (www.risparmioggi.it)

Seconda asta BOT in programma il 29 maggio 2024. In collocamento andrà la prima tranche di un BOT a 6 mesi (182 giorni di durata). Codice ISIN da assegnare, il titolo ha scadenza 29/11/2024. 6 miliardi l’ammontare offerto dal MEF.

Netta tabella in basso sono riportate le caratteristiche della prossima asta BOT del 29 maggio:

BOT a 6 mesi
Durata gg.182
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione31/05/2024
Data scadenza29/11/2024
Importo offerto (mln. €)6 miliardi
Asta BOT 29 maggio 2024

Con l’occasione della comunicazione dei dettagli della prossima asta BOT, il Tesoro ha anche fatto sapere che alla data del 31 maggio andranno in scadenza BOT a 6 mesi per complessivi 8.250,000 milioni di euro. Alla data del 14 maggio risultavano essere in circolazione BOT a 6 mesi per un totale di 24.200,000 milioni di euro.


La prossima asta BOT è in programma il 9 maggio (giovedì) e in collocamento andrà un Buono Ordinari del Tesoro nuovo di zecca a 12 mesi (365 giorni la durata). Il titolo ha scadenza 14/05/2025. Bello consistente l’ammontare che è pari a 7,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono indicate le caratteristiche del BOT a 12 mesi in asta il 9 maggio prossimo:

BOT a 12 mesi
Durata gg.365
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione14/05/2024
Data scadenza14/05/2025
Importo offerto (mln. €)7,5 miliardi
Asta BOT 9 maggio 2024

Contestualmente il MEF ha reso noto che alla data del 14 maggio 2024 sono in scadenza BOT a 12 mesi per 7,7 miliardi di euro.


Due aste BOT previste nel mese di maggio. La prima data da segnare sul calendario è il 9 maggio quando verranno emessi i primi Buoni Ordinari del Tesoro. Per conoscere le caratteristiche degli stessi massima attenzione a giorno 6 maggio quando arriverà la comunicazione MEF a riguardo.

Dopo il collocamento ci sarà una lunga pausa fino al 29 maggio quando ci sarà la seconda asta BOT del mese. In questo caso la comunicazione sui dettagli sarà rilasciata dal Tesoro giorno 24 di venerdì.

Tutti i dettagli sempre su questa pagina con gli aggiornamenti.


Emissioni BOT aprile 2024

calendario aste BOT di aprile 2024
calendario aste BOT aprile 2024 (screenshot https://www.dt.mef.gov.it/)

Il 24 aprile è la data della prossima asta BOT. Sarà un appuntamento diverso dal solito visto che non ci sarà alcuna nuova emissione ma solo riaperture di titoli in circolazione: ben tre. Un vero e proprio record anche per questo MEF che, per la verità, alle riaperture ha comunque da tempo abituato.

Le riaperture riguardano il BOT a 12 mesi ISIN IT0005555963 in scadenza il 12/07/2024 (vita residua 3 mesi), il BOT a 12 mesi ISIN IT0005559817 in scadenza il 14/08/2024 (vita residua 4 mesi) e il BOT annuale ISIN IT0005570855 in scadenza il 14/11/2024 (vita residua 6 mesi). In tutti e tre i casi si tratta di terze tranche. Per quello che riguarda l’ammontare di emissione, esso è pari a 1,5 miliardi per i primi 2 Buoni Ordinari del Tesoro e a 3 miliardi per quello che riguarda il terzo.

Nella tabella in basso sono riportate tutte le caratteristiche della prossima asta BOT in programma il 24 aprile:

BOT 12 Mesi
(riapertura – vita residua 3
mesi)
BOT 12 Mesi
(riapertura – vita residua 4
mesi)
BOT 12 Mesi
(riapertura – vita residua 6
mesi)
Durata gg.74107199
Codice ISINIT0005555963IT0005559817IT0005570855
TrancheTerzaTerza Terza
Data emissione14/07/202314/08/202314/11/2023
Data scadenza12/07/202414/08/202414/11/2024
Importo offerto (mln. €)1,5 miliardi1,5 miliardi3 miliardi
Asta BOT 24 aprile 2024

Si terrà il 10 aprile la prossima asta BOT. In collocamento andrà un nuovo titolo a 12 mesi. Più nel dettaglio giorno 10 aprile avverrà l’emissione di un BOT scadenza 14/04/2025. Il codice ISIN è da assegnare (come sempre avviene quando ci sono nuove emissioni) mentre è noto l’ammontare del collocamento: 8 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche del BOT annuale in collocamento il 10 aprile 2024.

BOT a 12 mesi
Durata gg.367
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione12/04/2024
Data scadenza14/04/2025
Importo offerto (mln. €)8 miliardi
Asta BOT 10 aprile 2024

Contestualmente alla comunicazione sulla prossima asta BOT, il MEF ha anche comunicato che alla data del 12 aprile 2024 sono in scadenza BOT annuali per 9.020,381 milioni di euro. Alla data del 28 marzo sono invece in circolazione BOT annuali per 101.352,893 milioni.


Come di consueto doppio appuntamento con le aste BOT ad aprile 2024. La prima emissione si terrà giorno 10 aprile con i dettagli che saranno annunciati dal MEF con comunicazione rilasciata venerdì 5 aprile. In quella circostanza verranno rese note le caratteristiche del titolo e l’ammontare del collocamento.

A seguire una lunga pausa di stop fino a lunedì 22 aprile quando saranno rese note le caratteristiche del BOT che verrà poi collocato il 24 aprile (giovedì).

Su RisparmiOggi procederemo con la pubblicazione dei dettagli delle emissioni non appena essi saranno resi noti dal MEF.

Emissioni BOT marzo 2024

calendario aste MEF
Le aste di BOT in programma a marzo 2024 (screenshot https://www.dt.mef.gov.it/)

Giorno 26 marzo si terrà la seconda asta BOT del mese. Si tratta di una emissione particolare perchè in collocamento andranno un BOT a 6 mesi nuovo di zecco e poi la terza tranche del BOT a 12 mesi ISIN IT0005549388 che oramai ha una vita residua di appena 3 mesi. L’ammontare totale del collocamento è pari a 8,5 miliardi di euro. Questo importo è però fortemente sbilanciato: 7 miliardi sul nuovo BOT semestrale e 1,5 miliardi sulla riapertura.

Ecco i dettagli della prossima asta BOT in agenda il 26 marzo 2024: il BOT a sei mesi di nuova emissione ha data di scadenza il 30/09/2024 e durata 186 giorni; il BOT a 12 mesi ha una durata di appena 78 giorni e data di scadenza il 14/06/2024.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche dei BOT in asta martedì prossimo.

BOT a 6 mesiBOT a 12 mesi (riapertura – vita residua 3 mesi *)
Durata gg.18678
Codice ISINda assegnareIT0005549388
TranchePrimaTerza *
Data emissione28/03/202414/06/2023
Data scadenza30/09/202414/06/2024
Importo offerto (mln. €)7 miliardi1,5 miliardi
Asta BOT 26 marzo 2024 (*)Riapertura dei BOT 12 Mesi 14 giu 2023 – 14 giu 2024, 366 giorni, decreto num 58075 – 09/06/2023

Il MEF ha anche reso noto che alla data del 28 marzo sono in scadenza BOT a 6 mesi per 9.800,000 mln di euro.


La prossima asta BOT è in programma il 12 marzo. A darne comunicazione è stato il MEF che ha anche reso noti i dettagli del Buono Ordinario del Tesoro che andrà in collocamento. Si tratta di un BOT a 12 mesi nuovo di zecca con scadenza 14/03/2025. Trattandosi di una nuova emissione, il codice ISIN sarà comunicato al momento dell’asta.

Molto consistente l’ammontare di collocamento che è pari a 7,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche del BOT a 12 mesi in asta martedì prossimo.

BOT a 12 mesi
Durata gg.365
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione14/03/2024
Data scadenza14/03/2025
Importo offerto (mln. €)7,5 miliardi
Asta BOT gennaio 2024

Il MEF nel comunicare i dettagli dell’asta in programma il 12 marzo ha anche reso noto che alla data del 14 marzo 2023 risultano essere in scadenza BOT annuali per 7.150,000 mln di euro mentre alla data del 29 febbraio erano in circolazione BOT a 12 mesi per 99.352,893 milioni di euro.

Solite due aste BOT in programma nel mese di marzo 2024. La prima, e quindi la prossima in ordine cronologico, si terrà giorno 9 marzo con i dettagli (compreso l’ammontare dell’emissione) che saranno diramati dal MEF con comunicazione del 5 marzo. Come sempre avviene, ci sarà poi un lungo periodo di stop pe arrivare alla seconda asta di Buoni Ordinari del Tesoro che è in programma il 27 marzo con comunicazione da parte del Tesoro in programma il 22 marzo.

Come sempre su RisparmiOggi tutti i dettagli il giorno dell’annuncio del MEF con due post per ogni asta: uno precedente al collocamento e uno ad emissione avvenuta con i risultati.

Emissioni BOT febbraio 2024

Aste BOT febbraio 2024 (screenshot https://www.dt.mef.gov.it/)

La seconda asta BOT di febbraio è in programma per il 27 febbraio (mercoledì). In collocamento andranno due BOT a 12 mesi dalla vita residua di 6 e 7 mesi. Nessun nuovo collocamento nell’asta di Buoni Ordinari del Tesoro di fine febbraio ma solo due riaperture.

La prima riguarda il BOT ISIN IT0005561458 (terza tranche) in scadenza il 13/09/2024. Per questo titolo l’ammontare di collocamento è pari a 2,5 miliardi. La seconda riapertura è quella del BOT IT0005567778 (terza tranche) in scadenza il 14/10/2024. In questo caso l’ammontare del collocamento è pari a 2,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche dei 2 BOT in asta il 27 febbraio 2024.

BOT a 12 mesiBOT a 12 mesi
Durata gg.197228
Codice ISINIT0005561458IT0005567778
TrancheTerza *Terza **
Data emissione14/09/202313/10/2023
Data scadenza13/09/202414/10/2024
Importo offerto (mln. €)2.5 miliardi2,5 miliardi
Asta BOT 27 febbraio 2024

(*)Riapertura dei BOT 12 Mesi 14 set 2023 – 13 set 2024, 365 giorni, decreto num 81238 – 12/09/2023 (**)Riapertura dei BOT 12 Mesi 13 ott 2023 – 14 ott 2024, 367 giorni, decreto num 88878 – 10/10/2023

Contestualmente all’annuncio sui dettagli dell’asta BOT del 27 febbraio 2024, il MEF ha anche reso noto che alla data del 14 febbraio risultavano essere in circolazione BOT a 12 mesi per complessivi 93.852,893 mln di euro.


Il 9 febbraio è in programma la prossima asta BOT, la prima del nuovo mese. In collocamento andrà un Buono Ordinario del Tesoro a 12 mesi nuovo di zecca. Il BOT in emissione scadrà il 14/02/2025 e quindi ha una durata pari a 366 giorni. Molto consistente l’ammontare dell’asta che è pari a 9 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche del titolo che verrà collocato:

BOT a 12 mesi
Durata gg.366
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione14/02/2024
Data scadenza14/02/2025
Importo offerto (mln. €)9 miliardi
Asta BOT gennaio 2024

Nell’ambito della comunicazione rilasciata il 6 febbraio, il MEF ha anche reso noto che alla data del 14 febbraio 2024 risultano essere in scadenza BOT a 12 mesi per complessivi 9.500,000 milioni di euro mentre alla data del 31 gennaio erano in circolo BOT a 12 mesi per 93.452,893 milioni di euro.

La prossima asta BOT è in programma il 9 febbraio con comunicazione che sarà rilasciata il 6 febbraio. In quella circostanza sarà possibile conoscere le caratteristiche del titolo in emissione nonchè l’ammontare.

A seguire ci sarà un lungo periodo di stop e quindi appuntamento giorno 27 febbraio con la seconda asta BOT del mese. In questo caso le caratteristiche dell’asta sarà necessario attendere giorno 22 febbraio quando sarà rilasciata la comunicazione del MEF.

Emissioni BOT gennaio 2024

calendario aste BOT gennaio 2024
Le date delle aste BOT di gennaio 2024 (screenshot https://www.dt.mef.gov.it/)

Prossima asta BOT in programma il 26 gennaio 2024. Come da consuetudine, la seconda finestra mensile con i Buoni Ordinari del Tesoro è riservata ai titoli semestrali. In emissione andrà quindi la prima tranche di un BOT a 6 mesi scadenza 31/07/2024. Molto robusto l’ammontare che è pari a 7,5 mld di euro.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche del BOT semestrale in collocamento il prossimo 26 gennaio.

BOT a 6 mesi
Durata gg.182
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione31/01/2024
Data scadenza31/07/2024
Importo offerto (mln. €)7.5 miliardi
Asta BOT 26 gennaio 2024

Il MEF ha quindi reso noto che alla data del 31 gennaio 2024 andranno a scadenza BOT a 6 mesi per 9.286,656 mln di euro. Alla data del 12 gennaio 2024 erano in circolazione BOT semestrali per 27.336,656 mln di euro.


Si riparte con la prossima asta BOT in programma il 10 gennaio 2024. Si tratta del primo appuntamento del nuovo anno e vedrà protagonista un BOT a 368 giorni in scadenza il 14/01/2025. Molto forte l’importo in offerta che è pari a 8 miliardi di euro. Codice ISIN da assegnare.

Le caratteristiche dell’emissione sono riportate nella tabella in basso.

BOT a 12 mesi
Durata gg.368
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione12/01/2024
Data scadenza14/01/2025
Importo offerto (mln. €)8 miliardi
Asta BOT gennaio 2024

Contestualmente alla comunicazione sull’emissione del 10 gennaio, il MEF ha anche reso noto che in data 12 gennaio 2024 sono in scadenza BOT annuali per complessivi 9.266,622 mentre alla data del 2 gennaio erano in circolazione BOT annuali per 94.719,515 mln di euro.


Dopo la cancellazione dell’ultima asta BOT di dicembre 2024, da gennaio riparte tutto come prima. Due le aste di Buoni Ordinari del Tesoro in programma: la prima si terrà il 10 gennaio con comunicazione MEF rilasciata il 5 gennaio mentre la seconda asta sarà il 26 gennaio. In questo caso caso per conoscere i dettagli, le caratteristiche e l’ammontare di emissione sarà necessario attendere il 23 gennaio 2024.


Come di consueto nel periodo compreso tra la fine dell’anno e l’inizio di quello nuovo, il Tesoro è solito fornire il calendario sulle nuove emissioni di BOT. Indipendentemente dal mese, lo schema è sempre lo stesso: ad inizio mese la prima asta e negli ultimi 10 giorni la seconda emissione.

Ad esempio a questo link troverai il calendario aste BOT 2024. Le informazioni contenute al link indicato sono però solo direttrici generali. Vengono infatti indicate le date in cui si terranno le nuove aste ma senza i dettagli della prossime emissioni.

Per conoscere quando sarà la prossima asta BOT è necessario seguire le comunicazioni sul sito del MEF.

Attenzione perchè gli annunci sui Buoni del Tesoro in asta (quantitativo offerto, durata dei titoli) non sono dati il mese prima ma appena pochi giorni prima dell’emissione. Pochi giorni dopo l’esecuzione dell’asta, invece, viene reso noto il regolamento.

Emissioni BOT dicembre 2023

calendario aste BOT dicembre 2023
Calendario aste BOT dicembre 2023

Come da programma, la sola asta BOT di dicembre si terrà giorno 12 (martedì). In collocamento andrà un titolo nuovo di zecca (prima tranche): un BOT a 12 mesi con scadenza il 13/12/2024. Molto corposo l’ammontare offerto che sarà pari a 7,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate tutte le caratteristiche della prossima asta BOT del 12 dicembre 2023:

BOT a 12 mesi
Durata gg.365
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione14/12/2023
Data scadenza13/12/2024
Importo offerto (mln. €)7,5 miliardi
Asta BOT 12 dicembre 2023

Il MEF, sempre con comunicazione del 6 dicembre, ha anche annunciato che alla data del 14 dicembre andranno in scadenza BOT annuali per 10.423,750 mln di euro mentre al 30 novembre 2023 erano in circolazione BOT a un anno per 97.643,265 mln di euro.


Calendario delle aste BOT di dicembre ridotto ad un solo appuntamento dopo che il Tesoro, già alcune settimane fa, ha reso noto di aver cancellato la seconda asta del mese (per conoscere tutti gli appuntamenti cancellati si può fare riferimento a questo articolo).

A seguito dell’aggiornamento, la sola asta che resta è la prima che è in programma il 12 dicembre. Per conoscere i dettagli dell’emissione e l’ammontare del collocamento sarà necessario attendere la nota del MEF in uscita il 6 dicembre 2023.

Dopo la prima emissione del mese ci sarà una lunga pausa fino al prossimo gennaio.

Emissioni BOT novembre 2023

calendario aste BOT novembre 2023
Calendario aste BOT novembre 2023

Come da programma la seconda asta BOT del mese si terrà giorno 28 novembre 2023. Con comunicazione MEF del 23 sono state annunciate le caratteristiche dell’emissione. In collocamento andrà un BOT a 6 mesi in scadenza il 31/05/2024. Il codice ISIN, trattandosi di una nuova emissione, è da assegnare, mentre è noto che l’ammontare sarà pari a 7,5 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate tutte le caratteristiche del collocamento in programma il 28 novembre.

BOT a 6 mesi
Durata gg.183
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione30/11/2023
Data scadenza31/05/2024
Importo offerto (mln. €)7,5 miliardi
Asta BOT 28 novembre 2023

Il MEF ha anche ricordato che alla data del 30 novembre 2023 saranno in scadenza BOT a 6 mesi per complessivi 9.180,532 milioni di euro. Alla data del 14 novembre 2023 erano invece in circolazione BOT semestrali per 28.267,188.


La prima asta BOT di novembre è in calendario il 9 novembre prossimo. In collocamento andrà un Buono Ordinario del Tesoro nuovo di zecca con scadenza 14/11/2024. La durata del BOT è quindi di 12 mesi (366 giorni per la precisione). Molto consistente l’ammontare di emissione che è stato fissato dal MEF in 6 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate tutte le caratteristiche dell’asta BOT a 12 mesi del 9 novembre.

BOT a 12 mesi
Durata gg.366
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione14/11/2023
Data scadenza14/11/2024
Importo offerto (mln. €)6 miliardi
Asta BOT 9 novembre 2023

Contestualmente all’annuncio sulla prossima asta BOT del 9 novembre, il Tesoro ha anche reso noto che alla data del 14 novembre 2023 sono in scadenza 6.050,000 mln di BOT a 12 mesi mentre alla data del 31 ottobre 2023 erano in circolazione 97.093,265 mln di BOT annuali.


Prossima asta BOT in programma giovedì 9 novembre 2023 con comunicazione sulla caratteristiche del titolo in emissione che verrà rilasciata lunedì 6 novembre. Per adesso non è noto se ci saranno nuovi collocamenti oppure se l’asta riguarderà una riapertura. Tutti i dettagli saranno resi noti con la comunicazione del MEF.

Dopo l’asta di inizio novembre seguirà un lungo periodo di stop e, a seguire, giorno 28 novembre ci sarà la seconda asta del mese. In questo caso i dettagli sull’emissione (data di scadenza e ammontare) verranno forniti con comunicazione che il MEF rilascerà giorno 23 novembre 2023.

Emissioni BOT ottobre 2023

Calendario aste BOT ottobre 2023

La prossima asta BOT di ottobre è in programma per giorno 26 (giovedì). A differenza di quanto avvenuto in altre occasioni, questa volta non ci sarà una nuova emissione ma semplicemente la riapertura di un titolo già in quotazione. In asta andrà la terza tranche del BOT a 6 mesi ISIN IT0005566184. Il suddetto Buono Ordinari del Tesoro scade il 28/03/2024 e quindi la sua vita residua è di 4 mesi. L’ammontare dell’emissione, a dispetto di quello che si può pensare, non è però contenuto essendo pari a 3 miliardi di euro.

Nella tabella in basso sono riportate tutte le caratteristiche dell’asta BOT del 26 ottobre 2023.

BOT a 6 mesi (riapertura – vita residua 4 mesi *)
Durata gg.149
Codice ISINIT0005566184
TrancheTerza
Data emissione29/09/2023
Data scadenza28/03/2024
Importo offerto (mln. €)3 miliardi
Asta BOT 26 ottobre 2023

(*)Riapertura dei BOT 6 Mesi 29 set 2023 – 28 mar 2024, 181 giorni, decreto num 84952 – 27/09/2023

Contestualmente all’annuncio sulla prossima asta BOT, il MEF ha anche reso noto che alla data del 13 ottobre 2023 risultano essere in circolazione BOT a 6 mesi per complessivi 24.967,188 euro. Nessun BOT a 6 mesi è invece in scadenza il 31 ottobre 2023.


Il giorno stesso della conclusione dell’emissione del BTP Valore Ottobre 2028 era in programma la pubblicazione dei dettagli della prossima asta BOT calendarizzata per l’11 ottobre (mercoledì prossimo). In asta andrà un BOT annuale (12 mesi) nuovo di zecca. Si tratta di un titolo con durata 367 giorni in scadenza il 14/10/2024. L’ammontare dell’emissione è pari a 6 miliardi di euro, quindi sempre molto alto.

Nella tabella in basso sono riportate le caratteristiche principali del Buono Ordinario del Tesoro di prossima emissione:

BOT a 12 mesi
Durata gg.367
Codice ISINda attribuire
TranchePrima
Data emissione13/10/2023
Data scadenza14/10/2024
Importo offerto (mln. €)6 miliardi
Asta BOT 11 ottobre 2023

Contestualmente alla comunicazione sulla prossima asta BOT, il MEF ha anche reso noto che alla data del 13 ottobre 2023 saranno in scadenza BOT annuali per 6.000,000 mln di euro. Alla data del 29 settembre erano invece in circolazione BOT a 12 mesi per 96.519,985 mln di euro.

Inutile nascondere che il protagonista del mese di ottobre sarà il nuovo BTP Valore Ottobre 2028 in collocamento nella prima settimana. Tuttavia, anche alla luce delle ultime indicazioni emerse dalle aste BOT di settembre (il riferimento è ai rendimenti), anche i BOT in emissione a ottobre 2023 avranno il loro fascino.

Come sempre le emissioni sarà sempre le solite due, una ad inizio mese e l’altra verso la fine. Più nel dettaglio la prima emissione di BOT di ottobre 2023 ci sarà mercoledì 11 ottobre con comunicazione sui dettagli (compreso l’ammontare) che verrà rilasciata dal MEF il 6 ottobre. A seguire un lungo periodo di stop e quindi giorno 23 ottobre la comunicazione delle caratteristiche dell’asta BOT in programma il 26 ottobre. Per i dettagli del mese il riferimento è alla guida aste BOT / BTP ottobre 2023 che abbiamo pubblicato a fine settembre.

Per ognuna delle due aste BOT in programma ad ottobre rilasceremo un post il giorno della vigilia dell’appuntamento (con le stime di rendimento) e un post dopo l’asta stessa con i risultati.