Investire i tuoi risparmi in un conto deposito: può essere una buona idea in questo particolare e delicato momento storico? L’unico modo per scoprirlo è quello di confrontare le offerte del momento (che gli istituti di credito aggiornano periodicamente) attraverso i differenti simulatori disponibili online, quindi cercare di capire quale più si adatta alle tue esigenze. Noi abbiamo fatto qualche simulazione per darti un’idea e vedere quale conto deposito offre il migliore rendimento in questo momento.

Miglior conto deposito di aprile 2020: vincolo 18 mesi

miglior conto deposito aprile 2020 vincolo 18 mesi

Mettiamo il caso di voler depositare 10.000 euro per un vincolo di almeno 18 mesi, ovvero 1 anno e mezzo. Abbiamo immesso questi dati sul noto comparatore ConfrontaConti.it e abbiamo visto diverse proposte interessanti. Tra le offerte più convenienti spicca il Conto Deposito ExtraClick di ExtraBanca, che offre un tasso lordo dell’1,70%, per un interesse lordo complessivo di 255 euro. A questa somma vanno sottratti gli oneri fiscali (66,30), pertanto gli interessi corrisposti alla fine del vincolo di 548 giorni ammonteranno a 188,70 euro, per un tasso effettivo dell’1,25%.

Altro conto deposito interessante è Extra, proposto da ViviBanca. Qui ci troviamo di fronte a un tasso lordo dell’1,40%: il titolare del conto deposito si vedrà ricevere alla fine del vincolo di 18 mesi interessi netti del valore di 155,40 euro. Si annoverano però 30 euro di bollo, per un tasso effettivo dello 0,83%.

LEGGI ANCHE – Miglior conto deposito febbraio 2021: tassi interesse e rendimenti

Miglior conto deposito aprile 2020: somme alte vincolate per un anno

miglior conto deposito aprile 2020 somme vincolate 1 anno

Cambiamo esempio e mettiamo il caso che tu voglia depositare 20.000 euro per massimo 12 mesi. Troveremo rendimenti inferiori a quelli sopra elencati, proprio a causa del vincolo più breve, ma comunque interessanti da valutare.

Tra i conti deposito elencati da SosTariffe.it spicca Widiba, che garantisce un tasso di interesse netto dello 0,59% sulla somma depositata, per un rendimento di 79,10 euro. Il periodo di vincolo è molto importante nella quantificazione degli interessi: se volessi allungare il vincolo a 24 mesi, ad esempio, il conto Widiba assicurerebbe un tasso netto dello 0,89% sulle somme depositate (tasso lordo dell’1,20%), per un importo pari a 278,35 euro. Qui puoi leggere una recensione approfondita del conto corrente online Widiba.

LEGGI ANCHE – Conviene mettere i propri soldi all’estero?

I migliori conti deposito di aprile 2020: due esempi

migliori conti deposito aprile 2020 esempi

Adesso facciamo due simulazioni sul portale QualeConto.it. Nella prima immaginiamo che tu abbia una piccola somma da depositare, ma vincolata per più tempo. Nella seconda ipotizziamo che tu voglia mettere una buona fetta dei tuoi risparmi, ma per un periodo vincolato più breve.

Nel primo caso immaginiamo che la somma corrisponda a 4.000 euro e che tu voglia vincolarla a lungo nel tempo (24 mesi). La proposta più interessante suggerita dal simulatore corrisponde al Conto Bit di Igea Banca: parliamo di un conto deposito vincolato per 2 anni, zero spese di imposta di bollo, per un guadagno netto di 118 euro in più rispetto alla somma depositata (tasso lordo del 2%). In caso di svincolo anticipato, il tasso lordo sarà dimezzato (quindi all’1%).

Adesso prendiamo il caso tu voglia depositare una parte dei tuoi risparmi (40.000 euro) per un periodo di tempo relativamente breve (6 mesi). Diciamo che ti serve “parcheggiare” questa somma per un periodo di tempo breve, in attesa di tempi migliori o di vedere cosa succede sui mercati. La proposta più interessata consigliata dal comparatore è quella di IBL Banca: qui troviamo un tasso lordo dell’1%, mentre le spese riguardano solo l’imposta di bollo (40 euro). Non c’è possibilità di svincolo anticipato (quindi non si potranno richiedere le somme depositate prima dei 6 mesi). Alla scadenza del vincolo il rendimento ti garantirebbe un guadagno netto di 108 euro.