Se stai valutando l’idea di investire in fondi comuni, devi prima analizzare con attenzione tutti gli eventuali vantaggi e svantaggi ai quali potresti andare incontro. La prima piattaforma italiana che viene utilizzata per compiere le operazioni relative a questo scopo, è sicuramente Fundstore, in quanto ti offre la possibilità di investire i tuoi risparmi in moltissimi modi. Tale sistema è nato ormai venti anni fa e fin da subito è riuscito ad ottenere un enorme successo nel suo campo. Il principale vantaggio è dato dal fatto che non dovrai per forza di cosa recarti presso le banche per investire nei fondi comuni, abbattendo di conseguenza i costi relativi all’apertura, gestione e chiusura dei fondi.

Fundstore come funziona

Per capire meglio Fundstore come funziona, bisogna in primis analizzare le numerose tipologie di investimento che puoi utilizzare all’interno della piattaforma.

Analizzando il catalogo fondi Fundstore, il primo modello usato prevalentemente è quello SICAV e fondi comuni. In tale circostanza infatti puoi liberamente investire su di loro senza aver bisogno di intermediari.

Nello specifico in Fundstore sono presenti oltre 5.000 fondi comuni appartenenti al campo delle azioni, obbligazioni, misti, immobiliare e monetario.

Per quanto concerne le azioni, stando anche alle opinioni fondi comuni d’investimento, occorre precisare che esse rappresentano a tutti gli effetti la maggioranza dei fondi presenti nella piattaforma e per questo hanno avuto dei rendimenti più elevati. Al contrario però vantano un rischio maggiore e una più alta volatilità.

Le obbligazioni sono considerate invece più sicure e stabili, nonostante abbiano dei rendimenti inferiori.

I fondi misti poi hanno una percentuale piuttosto variabile con componente obbligazionaria ed azionaria. I rendimenti ai quali potresti andare incontro si classificano così come intermedi. Analizzando le ultime categorie occorre precisare che nel campo degli investimenti immobiliari su Fundstore, puoi ottenere una più ampia indipendenza rispetto alle altre tipologie mentre in quello monetario si fa riferimento alla liquidità.  

Le SICAV infine non sono altro che Società d’Investimento a Capitale Variabile e rappresentano un ottimo modo per investire in fondi comuni tramite Fundstore in quanto altamente sicure.

INVESTI IN FONDI E SICAV CON FUNDSTORE

Il catalogo fondi Fundstore

Fundstore negli anni ha deciso di avviare una vera e propria collaborazione con una società indipendente chiamata AdviseOnly per dare vita a delle strategie di investimento. Qui si sono venuti a creare cinque portafogli sui quali puoi tranquillamente investire in fondi comuni. Il catalogo fondi Fundstore nello specifico si divide in:

  • portafoglio etico;
  • figli;
  • megatrend;
  • pensione.

Nel primo caso si parla di portafoglio che presenta un rischio medio con contestuale componente obbligazionaria che azionaria mentre la seconda soluzione è pensata appositamente per destinare capitale ai tuoi figli, una che volta che avranno compiuto diciotto anni.

Il portafoglio megatrend si presenta invece più aggressivo e investe soprattutto nelle azioni da destinare ai quei settori che in questo momento presentano un maggiore impatto come la tecnologia. L’obiettivo del portafoglio pensione è poi quello di generare un capitale da utilizzare nel prossimo futuro, con un livello di rischio nella media.

INVESTI IN FONDI COMUNI CON FUNDSTORE

Come investire in fondi comuni

Per investire in fondi comuni su Fundstore, occorre precisare in primis che devi possedere la residenza fiscale nel Bel Paese. Puoi scegliere di registrarti come persona giuridica, ad esempio se sei una fondazione, associazione o società ma non avvalendoti della procedura online.

Per comprendere appieno Fundstore come funziona, dovrai poi solamente intestare il conto che possiedi insieme ad un massimo di due persone. Qui dovranno venire specificati i tuoi dati anagrafici come cognome, nome, cellulare, e-mail e password.

I vantaggi sui fondi comuni di investimento

I principali vantaggi sui fondi comuni di investimento stando anche alle opinioni su Fundstore, sono da rinvenire soprattutto al cospicuo risparmio. Non essendoci appunto intermediari che riscuotono una commissione, il processo verso l’investimento è conveniente e snello.

CONSULTA LA TOP LIST DI FUNDSTORE

Il secondo punto da analizzare nel momento in cui decidi di investire su Fundstore è sicuramente l’indipendenza. Tutte le operazioni di Fundstore, per l’acquisto fondi di investimento, potranno venire da te gestite tramite l’applicazione scaricabile sullo smartphone oppure da browser in qualsiasi momento della tua giornata. In questo modo non dovrai perdere tempo a fare la fila alle poste o in banca.

Un altro grande vantaggio di Fundstore è dato dalla sua semplicità. Non sarà necessario infatti comprendere diciture o spiegazioni complicate in quanto il tutto è progettato in modo chiaro e veloce. Lo scopo della piattaforma è d’altronde quello di poterti permettere di eseguire le operazioni in completa trasparenza, in modo tale da far sentire l’utente in sicurezza in qualsiasi momento.

Naturalmente infine non resta che citare la serietà di Fundstore, che ormai da diversi anni si occupa di offrire opzioni mirate per i clienti e i loro investimenti.