Sul libretto postale smart, Poste Italiane ha lanciato due offerte dal rendimento differente e interessante: la prima è la Supersmart 180 giorni, la seconda è la Supersmart Premium 150 giorni. Per approfittare delle offerte bisognerà essere titolari di un libretto postale, o aprirne uno: le somme accreditate entro il 20 giugno 2022 contribuiranno a formare nuova liquidità. Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio le offerte disponibili.

Offerta Supersmart di Poste Italiane: cos’è

libretto postale offerta supersmart

Come spiega Poste Italiane, l’Offerta Supersmart è attivabile sul proprio Libretto Smart e consente di ottenere un tasso di interesse più elevato a scadenza sulle somme che sono state accantonate. L’offerta è sottoscrivibile con un accantonamento minimo di 1.000 euro e possono farlo tutti i titolari di Libretto Smart che hanno intenzione di valorizzare i propri risparmi.

Libretto Postale: Offerte Supersmart disponibili

Andiamo a vedere quali sono le offerte Supersmart disponibili

Offerta Supersmart 180 giorni

L’Offerta Supersmart 180 giorni è attivabile dal sito Poste.it, dall’applicazione BancoPosta e presso l’ufficio postale e ha una durata di 180 giorni, ovvero 6 mesi. Questa offerta dà diritto a un tasso di interesse annuo lordo a scadenza dello 0,40%.

Offerta Supersmart Premium 150 giorni

L’Offerta Supersmart Premium 150 giorni è dedicata esclusivamente ai titolari di un libretto smart che apportano nuova liquidità. Anche questa offerta si può attivare dal sito di Poste Italiane, dall’app BancoPosta o presso qualsiasi ufficio postale, mentre la durata è di 150 giorni (5 mesi). La suddetta offerta dà diritto a un tasso di interesse annuo lordo a scadenza dell’1,25%.

Ma cosa significa esattamente che devi apportare nuova liquidità (condizione essenziale per attivare questa Offerta)? Dal 6 maggio ed entro il 20 giugno 2022 dovrai aver accreditato somme sul tuo Libretto Smart, su altri Libretti di risparmio postale oppure su conti correnti postali che hanno la stessa intestazione del Libretto Smart tramite bonifico bancario, versamento di assegni bancari e circolari e accredito stipendio o pensione. Sul sito di Poste si precisa inoltre quanto segue: “Se hai versato nuova liquidità su altri libretti di risparmio postale/conti correnti postali con la stessa intestazione, puoi trasferirla sul Libretto Smart tramite girofondo”. I prelievi, invece, decurtano la nuova liquidità.

LEGGI ANCHE – I migliori buoni fruttiferi postali su cui puntare in primavera

Libretto postale Offerta Supersmart: simulatore accantonamenti

Andiamo ora a effettuare una simulazione grazie allo strumento online disponibile sul sito di Poste che aiuterà a capire qual è la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Ipotizziamo quindi di accantonare 5.000 €: con l’Offerta Supersmart 180 giorni (tasso di interesse 0,40%), avremo un rendimento netto di 7,30 €. Invece, attivando l’Offerta Supersmart Premium 150 giorni (tasso di interesse 1,25%), a scadenza matureremo 19,01 € di interessi netti. Questi ultimi sono calcolati considerando già applicata la ritenuta fiscale vigente e sono al lordo dell’imposta di bollo.