In questo articolo vogliamo proporre una panoramica delle migliori offerte proposte da uno dei comparatori online presenti sulla rete, per l’apertura di un mutuo online per l’acquisto della prima casa. Le offerte saranno aggiornate periodicamente, in modo da proporti alcune soluzioni vantaggiose e aggiornate nel corso di quest’anno, il 2022. Se hai intenzione di acquistare la prima casa e accendere un mutuo, il simulatore online in questione, MutuiSupermarket (qui il sito ufficiale), ti orienterà in un ventaglio di offerte al momento disponibili, che però potranno essere perfezionate solamente inserendo i tuoi dati. Ad esempio il tuo reddito mensile, la tua età anagrafica, il valore dell’immobile e quanto intendi chiedere di mutuo. Più precise sono le informazioni, più MutuiSupermarket ti darà la possibilità di avere un’offerta su misura per te.

Migliori mutui prima casa online: dove trovare le migliori proposte 2022

Di seguito trovi alcune offerte pensate su misura per un profilo di utente specifico e sono valide per inizio 2022. Il profilo da noi immaginato corrisponde a una persona di 35 anni, che presenta un reddito mensile di 2.000 euro netti e intende acquistare un immobile del valore di 250 mila euro (importo mutuo richiesto: 220 mila euro), situato nella città di Milano, contrando un mutuo a tasso fisso della durata di 25 anni.

mutuo agevolato giovani 2021

Le offerte suggerite da MutuiSupermarket sono diverse: la più vantaggiosa è quella proposta da Intesa Sanpaolo, ovvero la Domus Giovani – Fondo Garanzia Prima Casa Green, che prevede solo spese di perizia (320 €, l’istruttoria è gratuita), con rata mensile da 905 euro (TAEG 1,81%).

La seconda proposta risponde al Prontomutuo Consap Under 36 di Banca Popolare Pugliese, che presenta una rata mensile da 911 euro, a cui però bisognerà aggiungere 2.200 € di spese di istruttoria e 280 € di spese di perizia (TAEG 1,94%).

Tra i suggerimenti indicati dal comparatore spicca anche la Convenzione Promohigh di BNL Gruppo PNB Paribas. La proposta presenta una rata da 970 €, a cui si aggiungono spese di istruttoria pari a 1.980 € e un costo della perizia pari a 300 € (TAEG 2,53%).

Concludiamo con la proposta Tasso Fisso di Avvera Gruppo Credem, che presenta una rata mensile da 1.004 €, con spese di istruttoria pari a 2.000 € e un costo della perizia ammontante a 280 euro (TAEG 2,91%).

il Domus Giovani – Fondo Garanzia Prima Casa Green di Intesa Sanpaolo: con gestione in filiale e in base al profilo indicativamente inserito, la rata mensile ammonta a circa 906 euro. Il costo della perizia ammonta a 320 euro, mentre la perizia è gratuita.

Per verificare la fattibilità di ogni proposta, MutuiSupermarket rimanda a una pagina apposita dove sarà necessario indicare ulteriori informazioni e inserire i propri dati, come numero di telefono ed e-mail, al fine di avere un servizio personalizzato e immediato sui propri canali di comunicazione.

Migliori mutui prima casa a tasso variabile

Più bassi sono gli importi delle rate mensili per quanto riguarda le proposte di mutuo a tasso variabile, ma precisiamo che a differenza del tasso misto, il tasso variabile può presentare dei rischi, determinati in particolare da alcune condizioni esterne (ne abbiamo parlato qui).

La migliore proposta resta sempre la Domus Giovani – Fondo Garanzia Prima Casa Green di Intesa Sanpaolo: la formula propone una rata mensile da 780,27 euro, spese di perizia da 320 euro e istruttoria gratuita (TAEG 0,55%).

Un’altra proposta è la Promo a Tasso Variabile Green di Banco BPM, che propone una rata mensile da 801,63 €. Istruttoria gratuita e spese di perizia pari a 320 euro (TAEG 0,80%).

La migliore terza soluzione del momento è quella presentata da Banco di Sardegna, ovvero la Mutuo con Garanzia Consap80 a Tasso Variabile, che propone una rata mensile da circa 802 euro. Anche in questo caso l’offerta prevede spese di istruttoria azzerate e 280 euro il costo della perizia (TAEG 0,80%).

Per vedere quali condizioni di mutuo sono disponibili per il tuo profilo, CLICCA QUI.