Anche questo mese ci occupiamo di valutare quale possa essere il miglior conto deposito e lo faremo in base alle somme che vorremmo vincolare per un determinato periodo di tempo. È necessario infatti sapere che un conto deposito offre un rendimento sui soldi “parcheggiati”, anche se non elevatissimo, ma di certo più di un conto corrente. Non è conveniente per chi si aspetta interessi alti (il rischio è minimo, lo è dunque anche il rendimento), ma è comunque una buona opportunità per far fruttare i propri risparmi (anche se di poco).

LEGGI ANCHE – Miglior conto deposito febbraio 2021: tassi interesse e rendimenti

Miglior conto deposito settembre 2020: dove investire 5.000 euro

miglior conto deposito 5000 euro

Mettiamo il caso tu abbia 5.000 euro da parte e non voglia farli invecchiare sul conto corrente. Opti dunque per un deposito vincolato, con rendimento sicuro e garantito. Ora non ti resta che scegliere il limite temporale del vincolo, ben consapevole che minore è la durata del vincolo, altrettanto sarà quanto riuscirai a guadagnare di interessi.

  • Vincolo 3 mesi: la soluzione migliore è il conto deposito Widiba, che offre un tasso di interesse netto dello 0,30% e interessi anticipati, per un guadagno di 1,21 euro.
  • Vincolo 6 mesi: presente sempre Widiba, con l’offerta del momento, ovvero un tasso lordo dell’1,40% sui vincoli a 6 mesi. Sul netto siamo a un tasso dell’1,04%, per depositi di 5.000 euro i guadagni ammonteranno a 21,17 euro.

Anche per vincoli temporali superiori troviamo sempre Widiba, ma con un tasso netto sul deposito vincolato decisamente inferiore rispetto al vincolo di 6 mesi. Ovviamente il guadagno sarà più elevato, ma con maggior tempo, per questo motivo il miglior conto deposito su cui puntare a settembre 2020 è Widiba, con la proposta del vincolo a 6 mesi. Il suggerimento è quello di alzare la posta del risparmio da depositare, in modo tale da guadagnare il massimo nel minor tempo possibile: se investissi 15 mila euro, infatti, in 6 mesi avresti poco più di 60 euro, mentre in 18 mesi (1 anno e mezzo di vincolo) otterresti circa il doppio.

LEGGI ANCHE – Miglior conto corrente febbraio 2021: proposte del mese

Miglior conto deposito settembre 2020: dove investire 10.000 euro

miglior conto deposito 10000 euro

Secondo lo strumento di comparazione del Sole 24 Ore, a settembre 2020 può essere conveniente puntare al conto deposito libero Conto Progetto di Banca Progetto. Depositando 10.000 euro per 12 mesi, si avrà diritto a un tasso lordo dell’1,25% per 302 giorni (in promozione) e a un tasso base (1%) per i restanti 63 giorni. Il guadagno netto sul deposito sarà di 89,29 euro (120,66 euro lordi, a cui andranno sottratte le tasse).

Puntando sempre la stessa somma ma per il massimo ottenibile, ovvero 60 mesi (5 anni), il miglior conto deposito sul quale puntare cambia e diventa Rendimax Conto Deposito, il conto vincolato a interessi posticipati di Banca Ifis. Con un tasso lordo del 2,50% per tutta la durata del vincolo, il guadagno netto ottenibile sui 10.000 euro depositati ammonterà a 824,96 euro (1.249,95 euro lordi, a cui andranno sottratte aliquota e imposta di bollo).