Attualmente si vive giorno per giorno: i programmi pensati a inizio anno nuovo sono andati letteralmente in fumo a causa dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. Ma dopo la crisi sanitaria potrebbe esserci anche quella economica: molti lavoratori sono attualmente fermi, in attesa di sussidi e aiuti dallo Stato, che ovviamente non dureranno per sempre, ma soprattutto non aiuteranno fino in fondo sotto l’aspetto professionale, sociale, umano. Risparmiare oggi è ancora più importante, così come investire i propri risparmi. Se hai 1.000 euro o 10.000 euro da non spendere, potrebbe essere utile sapere dove depositare queste somme, magari per avere una rendita, anche piccola. Inoltre ti consigliamo di risparmiare anche dove puoi: dalla spesa al supermercato (che si può fare in modo intelligente risparmiando) agli strumenti e ai prodotti di cui sei titolare, come ad esempio il conto corrente.

I migliori conti correnti online di aprile 2020

migliori conti correnti online aprile 2020

Così come le compagnie telefoniche, anche le banche cercano di acquisire nuova clientela tramite offerte vantaggiose e accattivanti, soprattutto sotto l’aspetto dei costi di gestione e del rendimento. Un modo per vedere quali sono le migliori offerte e i conti correnti più adatti alle tue esigenze e al tuo portafoglio è quello di affidarsi ai simulatori online: si tratta di portali internet che consentono di fare il punto sui conti correnti più convenienti del momento, una volta che le banche aggiornano le loro offerte. Tutto questo si basa sui dati che inserisci: dal saldo medio annuo, all’intensità di utilizzo (ovvero al numero di operazioni che si effettuano durante l’anno), passando per l’anno di nascita e per strumenti o servizi di cui vuoi usufruire, come ad esempio l’accredito dello stipendio e della pensione.

Non offre alcun rendimento, ma azzera tutti i costi (quindi è praticamente gratuito) il conto Illimity: i vantaggi consistono nel poter prelevare gratuitamente in tutto il mondo, in bonifici istantanei illimitati e nel ricevere una carta di credito gratuitamente e quindi priva di costi di gestione.

Abbiamo fatto qualche esempio pratico sul portale ConfrontaConti.it. Immaginando di avere un saldo medio annuo di 5.000 euro, ad esempio, intensità di utilizzo a frequenza medio (circa 60 operazioni all’anno) e uso solo ed esclusivamente online, a inizio aprile 2020 la migliore offerta è proposta dal Banco BPM: stiamo parlando del conto WeBank, che agevola i nuovi clienti non solo azzerando praticamente tutti i costi di gestione e i canoni delle carte, ma anche offrendo un piccolo rendimento sulla somma depositata, sulla quale è applicato un tasso dello 0,10% lordo, per un importo attivo netto del totale di 2,22 euro (sulla somma presa a esempio).

Il miglior conto corrente per famiglie di aprile 2020

miglior conto corrente per famiglie aprile 2020

Un altro comparatore online completo e utile è SosTariffe.it. Anche qui è necessario compilare alcuni campi specifici per avere un carnet di offerte adatto alle tue esigenze. Inserendo il profilo di utilizzo (giovani, standard, business, pensionati, famiglie), l’età, le caratteristiche (conto online, accredito stipendio, zero spese), il numero di operazioni all’anno, i prelievi, la giacenza media annua e perfino il tipo di banca e quindi la tipologia di conto specifico. Puoi anche optare per alcuni filtri e lasciare altri inattivi per avere una panoramica generale.

Abbiamo simulato l’esempio di una famiglia per un conto solo online con accredito dello stipendio e 15 bonifici effettuati in media all’anno e giacenza media ammontante a 10.000 euro annui. La migliore proposta che figura è quella del conto Hype, che regala 10 euro di bonus tramite un codice promo, offrendo una carta Iban gratuita, prelievi gratuiti, cashback fino al 10% del costo d’acquisto e canone annuo gratuito.

LEGGI ANCHE – Miglior conto corrente febbraio 2021: proposte del mese

Il migliore conto corrente di aprile 2020 per saldi importanti

miglior conto corrente aprile 2020 saldi importanti

Ultimo simulatore interessante è QualeConto.it. Anche qui è necessario inserire i filtri per avere delle offerte mirate (età, accredito, saldo medio, carta di credito, utilizzo filiale, prelievi): abbiamo simulato l’esempio di un pensionato che ha un saldo importante da mettere sul conto corrente (50.000 euro) e accredito mensile dell’assegno previdenziale.

La migliore offerta proposta dal sito è il ContoYellow del gruppo CheBanca!, che prevede un canone mensile di 3 euro, mentre il costo della carta di credito è di 24 euro. Gratuiti i prelievi e le eventuali operazioni presso le filiali fisiche di CheBanca! Ai costi fissi vanno aggiunti i 34,20 euro annui dell’imposta di bollo, ma sulla somma depositata il conto offre interessi netti per un valore di 111 euro. Il differenziale tra entrate e uscite, considerato il saldo medio annuo sopra descritto, corrisponde a 53 euro di guadagno annuo.