Comprare Fondi Online si sta rivelando un eccellente sistema di investire in differenti aree geografiche emergenti e in svariati settori industriali ottimizzando la performance degli asset scelti. Sulle migliori piattaforme sono disponibili innumerevoli tipologie di fondi di investimento adatte alla tua particolare expertise in materia di creazione di un capitale di risparmio.

I fondi online alla stregua di quelli acquistati in banca, vengono creati da società pubbliche o private che intendono immettere del capitale nella loro espansione aziendale a seconda del settore merceologico. Si può optare per una gestione attiva dei fondi online se l’approccio finanziario è quello di performare meglio del mercato; oppure esiste una gestione passiva che replica gli andamenti del mercato rendendo la collocazione più sicura.

Come comprare Fondi Online?

Prima di comprare Fondi Online dovrai valutare bene quale sia il sistema che più si addice al tuo profilo di investitore. Nell’ultimo decennio molti private banker e molte reti finanziarie di home banking hanno cercato di costruire portafogli personalizzati ai loro clienti tramite acquisto di fondi online.

Purtroppo l’atteggiamento delle banche digitali e dei promotori finanziari è stato quello di applicare esose commissioni sui fondi di investimento, che incidendo troppo sui guadagni in Borsa hanno reso le performance prive di risultati. Sono i report dell’ESMA stessa a mettere in rilievo che a fronte di annate al di sotto del benchmark i costi dei fondi sono rimasti alti in modo immotivato, erodendo nel tempo il capitale iniziale del risparmiatore.

Per gli investitori che hanno acquistato fondi di investimento in banca o presso le reti di home banking dedicate al risparmio, i costi di accesso al collocamento, le commissioni e le provvigioni del private banker sono state sempre maggiori dei guadagni.

Comprare fondi online è semplice e trasparente, basta accedere ai portali delle migliori piattaforme di brokeraggio (come ad esempio Fundstore>>>qui il sito ufficiale), aprire un account non vincolante, scegliere il portafoglio adatto alle tue esigenze e pagare tramite bonifico (dal tuo usuale conto correntesi il valore dell’asset class. In questo modo la tracciabilità del tuo versamento sarà la garanzia dell’affidabilità totale della piattaforma di fondi online.

Migliori piattaforme per comprare fondi online: sim o banca

Le migliori piattaforme per comprare fondi online hanno il grande vantaggio di disporre di sim multibrand che sono totalmente indipendenti dai normali canali di intermediazione bancaria. Al momento sul mercato dei risparmiatori online che vogliono creare un reddito per il futuro, i broker di fondi d’investimento più ricercati si trovano su:

  • Fundstore
  • OnlineSIM

La libertà di potere scegliere come diversificare il tuo portafoglio finanziario tra migliaia di società d’investimento molto diverse tra loro è un’utopia nel normale circuito bancario tradizionale. Ogni banca generalmente può collocare solo marchi e prodotti finanziari che rientrino nella ristretta cerchia della mission aziendale. Comprare fondi online sulle piattaforme Fundstore e onlineSim permette di creare il tuo portafoglio ideale con società d’intermediazione che in una banca tradizionale sarebbero in conflitto di interessi, impedendoti la scelta di prodotti ottimali per la costruzione di un capitale di risparmio futuro.

Comprare fondi con una Sim: Fundstore

Fundstore (qui trovi la nostra recensione) è al primo posto tra le piattaforme per comprare fondi online, perché grazie alla collaborazione con migliaia di società che si occupano del risparmio gestito può offrire all’investitore ottime opportunità di guadagni sulle Borse online.

I migliori addetti finanziari dei security service analizzano con le loro competenze degne di AAA rating le opportunità del mercato, aggiustano le posizioni di asset non performanti, e indirizzano il trader verso una gestione vantaggiosa del proprio portafoglio di fondi online. Banca Ifigest sottende alla struttura societaria della piattaforma Fundstore con più di 2500 fondi comuni, obbligazionari, azionari e misti.

LEGGI ANCHE >>> Come investire in fondi comuni con Fundstore

L’iscrizione alla piattaforma è gratis (qui la pagina ufficiale) e qualsiasi rimborso o switch verso altre tipologie di portafoglio non comportano nessun costo aggiuntivo. L’acquisto di fondi online per la maggior parte dei casi è no load, ossia senza l’onere di provvigioni. L’unico provento che la sim trattiene riguarda le fees per le commissioni di intervento, ma sempre in misura irrisoria rispetto ai normali canali del risparmio gestito. E’ per questo che tanti risparmiatori scelgono Fundstore per comprare fondi. Puoi provare a farlo gratuitamente e senza impegno anche tu cliccando sull’immagine in basso.

Comprare fondi con una Sim: Onlinesim

Da quando i risparmiatori hanno capito che comprare fondi online con una Sim è facile, la percentuale di utenti della piattaforma Onlinesim è aumentata in modo esponenziale. La possibilità di trovare sul digitale società multibrand che non applicano provvigioni sugli acquisti facilita l’approccio al mondo finanziario sia per principianti che per investitori istituzionali.

La piattaforma Onlinesim propone circa 2600 fondi comuni d’investimento, sia nazionali che internazionali, e permette all’utente di valutare il proprio portafoglio con una simulazione del wallet assolutamente gratuita e senza vincoli di acquisto. Questa opzione molto utile e intuitiva permette di ricevere consigli e analisi tecniche per ottimizzare la composizione del capitale investito in fondi online.

Nessun costo di sottoscrizione è previsto, ne’ provvigioni o fees sugli eventuali switch o rimborsi. Le commissioni sulle transazioni e sulle negoziazioni di nuovi asset hanno costi talmente bassi che non andranno ad incidere sulla performance del portafoglio online.

Comprare Fondi Online conviene?

Se ti sta chiedendo se comprare fondi online conviene significa che sei un tipo di investitore oculato che prima di collocare il suo capitale, piccolo o grande che sia, verifica i pro e i contro dell’operazione. Il crescente numero di asset gestiti online è la risposta trasparente riguardo ai vantaggi di un investimento in fondi online:

  • diversificazione del portafoglio (a proposito, dai un occhio ai vari modi per diversificare i risparmi)
  • attenzione al mercato straniero
  • ottenimento di capital gain o cedole
  • possibilità di ritiri sistematici o switch per avere più liquidità
  • gestione professionale dei titoli presenti nel fondo
  • fees limitate
  • facilità di negoziazione del prodotto finanziario.

Conclusioni

Optare per una piattaforma di brokeraggio come Fundstore (qui il sito ufficiale) per comprare fondi online è un driver di scelta al quale attualmente il 60% dei risparmiatori aderisce per motivi legati a:

  • varietà degli assets
  • comodità di fruizione
  • varietà di servizi e analisi tecniche aggiornate
  • prodotti finanziari no loads
  • trasparenza nella prevendita
  • innovazione sulle tipologie di portafoglio
  • differenti livelli di servizio all’investitore (in autonomia, con un consulente, tramite rob advisor)
  • customer care gestito da professionisti.