Conto Revolut ha annunciato ai suoi vecchi e nuovi clienti che è possibile pagare tributi e imposte dovute alla Pubblica Amministrazione senza commissioni. La notizia si è subito diffusa rapidamente per motivi più che comprensibili: pagare gratis tributi e imposte significa poter risparmiare, ad esempio, il corrispettivo dovuto per i bollettini (si si paga alla posta) o le spese per il pagamento in tabaccheria.

La proposta di Revolut conferma la volontà della società emittente di aggredire il mercato per occupare sempre maggiori quote. La possibilità di pagare tasse, tributi e rette della PA senza commissioni avrà come effetto un ulteriore incremento dei numero di risparmiatori che hanno scelto Revolut per gestire i propri soldi e anche per investire.

E’ possibile conoscere le caratteristiche del conto Revolut andando direttamente sul sito ufficiale (clicca qui). Chi invece è già cliente Revolut, grazie l’introduzione di questo nuovo servizio (gratuito) avrà a disposizione ancora maggiori funzionalità per una esperienza di gestione del risparmio completa.

Ad ogni modo sia i già clienti che i potenziali nuovi, siamo certi vogliano sapere come fare per pagare tributi e imposte gratis su Revolut. Insomma, come funziona il servizio? Siamo qui proprio per spiegarlo.

Revolut pagamenti tributi, imposte e rette senza commissioni: cosa è

Revolut è una carta prepagata multivaluta che consente di pagare senza commissioni (anche quando si è in giro per il mondo), di eseguire transazioni su oltre 150 valute estere al miglior tasso interbancario real time e al tempo stesso di utilizzare alcune funzioni di investimento che hanno appeal presso i millenials (criptovalute).

Per conoscere più da vicino tutte le caratteristiche della prepagata puoi leggere la pagina sulle Revolut recensioni. In questo articolo focalizzeremo l’attenzione solo sul nuovo servizio di pagamento delle imposte a zero commissioni.

Le tasse che si possono pagare con Revolut sono quelle che fanno riferimento a PagoPA. Attualmente molti operatori concorrenti hanno già attivo questo servizio ma nessuno prevede l’offerta zero commissioni. La proposta di Revolut, quindi, punta ad aggredire direttamente la concorrenza.

Revolut come funziona pagamento imposte PagoPA senza commissioni

Il meccanismo di funzionamento del pagamento delle imposte, tributi e rette PagoPA con App Revolut è molto semplice.

Tanto per iniziare non è necessario avere una tipologia specifica di conto Revolut per accedere al servizio. La carta prepagata, infatti, prevede 4 tipi di piano (Standard, Plus, Premium e Metal) e con tutti e 4 si possono pagare le imposte gratis in modalità APP.

Molto interessante il fatto che il servizio sia attivo anche sul conto Standard che è assolutamente gratuito.

Tutti i piani Revolut sono quindi validi per aver accesso gratuito al servizio ma NON tutti i sistemi operativi supportano la nuova funzionalità. Per adesso, infatti, possono accedere alla funzionalità solo utenti iOS. Dalle prossime settimane, comunque, l’integrazione con PagoPA potrà essere scaricata anche dagli utenti Android.

Come fare per pagare imposte PagoPA senza commissioni con l’APP Revolut

La prima cosa da fare per pagare imposte, tributi e rette del sistema PagoPA con l’APP Revolut è scaricare l’ultima versione disponibile dell’APP stessa. Se non sei cliente Revolut dovrai invece semplicemente richiedere la tua prepagata scegliendo tra i piani proposti (qui la pagina ufficiale).

Successivamente dovrai aprire la scheda pagamenti e fare click sull’icona del QR Code che si trova in alto a destra. Il passaggio successivo è la scansione del Qr Code che è presente nell’avviso di pagamento emesso dalla Pubblica Amministrazione. Tutto qui, nulla altra operazione è necessaria. Ovviamente, a pagamento avvenuto riceverai la notifica di esecuzione.

Insomma con pochi click potrai pagare gli avvisi PA.

Revolut PagoPA vantaggi

Oltre alla particolare convenienza del servizio offerto, i competitors di Revolut consentono il pagamento ma non è gratuito, la nuova funzionalità PagoPA ti consente di pagare le imposte in modo rapido e di aver la massima gestione dei tuoi soldi senza dover fare i conti con il classici balzelli che magari si rilevano solo al momento del pagamento. In più scegliendo la versione Standard, 100% gratuita, puoi avere una prepagata con funzionalità sviluppate e senza alcun costo.

Grazie all’introduzione di questo nuovo servizio, Revolut, come messo in evidenza da Elena Lavezzi (general manager Italia e Sud Europa) conferma di essere un game-changer nel panorama finanziario.