Come si calcola il rendimento dei BOT? Molto spesso si tendere a dare per scontato il meccanismo di calcolo del rendimento dei Buoni Ordinari del Tesoro ma così facendo ci si priva di un importante strumento per capire se investire in BOT conviene o no.

Obiettivo di questo post è aiutarti a capire, con parole semplici, quale è la formula per calcolare il rendimento dei BOT. Poichè spesso gli esempi pratici aiutano più della teoria, nella seconda parte di questo articolo troverai anche un esempio operativo per calcolare il rendimento dei BOT. Puoi stampare questo esempio e utilizzarlo ogni qual volta dovrai calcolare il rendimento di un qualsiasi Buoni del Tesoro. A prescindere da quella che è la durata del titolo, infatti, la formula è sempre la stessa.

Rendimento BOT come si calcola: istruzioni teoriche

Per definizione il rendimento dei BOT è dato dalla differenza tra il valore di rimborso e il prezzo di acquisto ossia tra quanto hai pagato al momento dell’acquisto e il valore nominale. Inoltre in quanto titoli zero coupon (nella guida alle obbligazioni troverai le caratteristiche di questo tipo di bond), l’imposta sui BOT è già prepagata al momento dell’acquisto.

Ciò significa che già nel momento in cui sottoscrivi i BOT, potrai conoscere quale sarà il loro rendimento. Non esistendo, infatti, cedola, non ti verranno corrisposti interessi periodici (come invece avviene nel caso dei BTP) e quindi il meccanismo per calcolare il rendimento diventa molto più semplice almeno teoricamente. E in pratica? Nei paragrafi successivi farò degli esempi pratici per aiutarti a comprendere meglio la procedura.

Calcolo rendimento BOT metodi

Per calcolare il rendimento dei BOT, ci sono due metodi. Il primo è definito a capitalizzazione semplice mentre il secondo è detto a capitalizzazione composta. La differenza tra i due regimi riguarda il destino degli interessi. Presupposto della prima fattispecie è che il livello degli interessi sia destinato a crescere linearmente nel corso del tempo. Nel caso del regime a capitalizzazione composta, invece, gli interessi dei BOT vengono reinvestiti sempre allo stesso tasso.

Calcolo rendimento BOT: regime a capitalizzazione semplice

Il regime a capitalizzazione semplice, è un metodo che viene utilizzato per calcolare i rendimenti di operazioni finanziarie che sono caratterizzate da breve durata. E’ per questo motivo anche ad oggi questo regime è quello più usato per calcolare il rendimento dei BOT.

La formula matematica per calcolare il rendimento dei BOT con il metodo a capitalizzazione semplice è la seguente:

[(VALORE DI RIMBORSO – VALORE DI ACQUISTO) / (PREZZO DI ACQUISTO X GIORNI DELL’INVESTIMENTO)] X 365

Dove:

  • R è il rendimento netto di un BOT
  • G sono i giorni di durata dell’investimento
  • P indica il prezzo pagato per comprare il titolo
  • V indica il valore di rimborso del titolo

Grazie a questa formula puoi conoscere quanti centesimi di euro potrai guadagnare per ogni euro investito.

Calcolo rendimento BOT esempio

Come ho già detto in precedenza, la teoria è certamente importante ma con la pratica, spesso, si capisce meglio e prima. Per questo ti invito a leggere questo esempio pratico sul calcolo del rendimento dei BOT.

Consideriamo un BOT a 3 mesi (ho scelto una durata breve per semplificare ma l’esempio è valido per ogni scadenza). Il costo di quel BOT è pari a 997 euro contro un valore di rimborso pari a 1000 euro. Per calcolare il rendimento, applicando il metodo della capitalizzazione semplice, dovrai effettuare i seguenti calcoli:

  • 1000 – 997 X 36500 = 109500
  • 997 X 912 = 909264
  • 109500 / 909264 = 0,12 (rendimento del tuo BOT a 3 anni).

Il rendimento del BOT a 3 anni ti sembra basso? Purtroppo i rendimenti di questo tipo di titoli zero coupon sono strutturalmente bassi. Quando scegli di investire in BOT, quindi, non attenderti grandi guadagni. Se vuoi avere possibilità di trarre maggiore profitto è su altri titoli che devi puntare.

>>>LEGGI ANCHE: Meglio investire in BOT o BTP: vantaggi, rischi e differenze. Dove conviene?

0,12 di rendimento significa che per ogni euro guadagnerai 12 centesimi lordi. Se vuoi c conoscere il guadagno in percentuale non devi far altro che moltiplicare il risultato per 100. Nel caso del nostro esempio, il rendimento sarà quindi del 12%. Questo sarà il tuo guadagno lordo dal quale poi devono essere detratte le commissioni di negoziazione applicate dagli intermediari finanziari, i bolli e l’imposta del 12,5%.

Calcolo rendimento BOT regime a capitalizzazione composta

In alcuni casi per calcolare il rendimento di un BOT viene utilizzato il metodo della capitalizzazione composta.

La formula per effettuare il calcolo è la seguente

Dove:

  • R è il rendimento netto di un BOT
  • G sono i giorni di durata dell’investimento
  • P indica il prezzo pagato per comprare il titolo
  • V indica il valore di rimborso del titolo

Se ai simboli sostituisci i valori dell’esempio precedente, otterrai il rendimento dei BOT calcolato con il metodo a capitalizzazione composta. L’ammontare è simile ma non uguale poichè nella capitalizzazione semplice si rinnovano solo i titoli scaduti mentre in quella composta anche gli interessi che quindi cresceranno in modo esponenziale.