Come ad aprile, anche a maggio 2020 siamo andati a navigare tra le diverse offerte proposte dagli istituti di credito relative al conto deposito. Quest’ultimo può essere libero o vincolato, come potete leggere in questo articolo, ma certamente sarà il secondo a offrire un rendimento maggiore sulle somme depositate (e che non si potranno toccare fino alla fine del vincolo). L’obiettivo finale per chi mette i soldi su un conto deposito è quello di vederli crescere al momento del rimborso. E per questo motivo ti può essere utile, mese dopo mese, navigare tra le offerte che periodicamente gli istituti propongono. Ecco dunque per te alcune soluzioni per valutare quale sia il miglior conto deposito di maggio 2020 grazie ai suggerimenti formulati da alcuni tra i principali simulatori online.

LEGGI ANCHE – Miglior conto deposito febbraio 2021: tassi interesse e rendimenti

Conto deposito con rendimento più alto a maggio 2020

Mettiamo che hai messo da parte 20.000 euro e vorresti investirli in uno strumento garantito che ti offra un sicuro rendimento, non importa se non troppo elevato. E mettiamo sempre il caso che tu abbia intenzione di volerli depositare per un lasso di tempo di 5 anni. Sei alla ricerca del conto deposito che ti offra il miglior rendimento. Secondo il comparatore del Sole 24 Ore ConfrontaConti, il miglior prodotto attualmente in circolazione è Rendimax Top di Banca Ifis.

Questo strumento, per 1.862 giorni di vincolo, è un conto vincolato e offre un tasso lordo massimo del 2,50%. Gli interessi lordi corrisposti sulle somme depositate ammontano a 2.499,81 euro, a cui però dovrai sottrarre gli inevitabili oneri fiscali, ovvero 649,95 euro di tasse e 200 euro di imposta di bollo. Gli interessi netti che riceverai alla fine dei 60 mesi, e quindi alla fine del vincolo, ammonteranno a 1.849,86 euro. Puoi comunque scegliere tra diverse opzioni di vincolo: nella nostra simulazione abbiamo optato per il maggior rendimento che potresti avere. Inoltre potrai scegliere se avere una capitalizzazione anticipata (con gli interessi che sono corrisposti subito) o una capitalizzazione posticipata (gli interessi sono corrisposti ogni trimestre).

Un’altra soluzione proposta dal comparatore corrisponde a ViviConto Extra di ViviBanca. Mantenendo gli elementi sopraccitati (20.000 euro di deposito vincolato per 60 mesi), questo conto ti farà ottenere un tasso di interesse lordo massimo del 2,20%. Agli interessi lordi (2.200 euro) dovrai sottrarre 572 euro di tasse e 200 euro di bollo: oltre alla somma depositata, quindi, otterrai 1.628 euro di interessi netti.

LEGGI ANCHE – Conto deposito: vanno dichiarati gli interessi nel modello 730 2020?

Il miglior conto deposito a 12 mesi di questo mese

Facciamo un’altra simulazione: hai 10.000 euro da parte e vuoi depositarli per 12 mesi, magari in attesa di tempi migliori, ma ovviamente vuoi sempre garantito il tuo rendimento, con l’auspicio che sia il più alto possibile. Dobbiamo dirti che in un lasso di tempo così ristretto, anche con un conto vincolato, è difficile ottenere il massimo. Al momento, l’offerta più conveniente è quella proposta dalla Banca del Credito Cooperativo di Cagliari, che offre sulla somma in giacenza un tasso lordo del 2% (imposta di bollo a carico del cliente), per un rendimento effettivo di 127,70 euro.

Gli interessi aumentano nel caso in cui hai una somma maggiore da investire. Mettiamo il caso tu abbia 25.000 euro da parte, ma vuoi comunque depositarle per un lasso di tempo relativamente breve, restando sempre sui 12 mesi. In questo caso la BCC di Cagliari offrirebbe un rendimento di 319,26 euro sulla somma in giacenza. Un risultato comunque superiore ai 222 euro proposti dal conto deposito BIT di Igea Banca, che resta la seconda migliore soluzione di questo mese.

LEGGI ANCHE – Conto deposito all’estero: quale Paese offre il maggior rendimento

Il miglior conto deposito libero di maggio 2020

Passiamo ora in rassegna due tra le migliori proposte di questo mese relativamente al miglior conto deposito libero, ovvero non vincolato (potrai quindi, eventualmente, prelevare le somme al momento del bisogno).

Facciamo che hai messo da parte 15.000 euro e vorresti accantonarli per 36 mesi (3 anni), salvo recuperare la somma in caso di necessità. Secondo il simulatore di Facile.it, il miglior conto libero al quale guardare è ContoSuIBL Libero di IBL Banca, che offre un tasso lordo dello 0,85%. Agli interessi dovrai poi sottrarre l’imposta di bollo (0,20% annuo sul totale), per un guadagno netto sui 36 mesi di deposito di 193,05 euro.