miglior conto corrente aprile 2021

Il miglior conto corrente di aprile 2021 è quello che risulta più economico e redditizio, in caso di conto corrente con interessi attivi presente sul mercato, ma soprattutto che permette un risparmio maggiore sulle spese di gestione, sia che tu sia un giovane alle prese con le prime finanze da mettere da parte per risparmiare o, più in là, investire, sia che tu sia un/a capofamiglia alla ricerca di un conto standard nel quale mettere i risparmi di casa. Aiutandoci con i principali simulatori presenti online, andiamo a vedere quali sono i migliori conti correnti di aprile 2021.

Miglior conto corrente aprile 2021: le offerte del mese

conto corrente aprile offerte

Il miglior conto corrente di questo mese è senz’altro N26, perché alla voce spese troviamo solo l’imposta di bollo per giacenze medie annue superiori a 5.000 euro. Per il resto non sono da segnalare altre spese e la carta di debito Mastercard è inclusa. Inoltre sono previsti prelievi senza limiti gratis in tutta l’area Euro, così come i bonifici. Non è disponibile la carta di credito.

Un altro conto da tenere d’occhio è WeBank, che oltre all’imposta di bollo presenta anche un canone annuo di 24 euro (2 euro al mese). Il vantaggio di questo conto corrente è che propone anche interessi attivi (0,10% lordo) sulle somme depositate (cosa molto rara di questi tempi), che aiuterà a sottrarre un po’ dalle spese fisse. Canone gratuito anche per la carta di credito (12 euro all’anno, invece, per le carte successive).

Miglior conto corrente del mese: recensioni e opinioni

miglior conto corrente opinioni

Nell’elenco dei migliori conti di questo mese non possono mancare tre che abbiamo anche recensito, pertanto ti lasceremo dei link per approfondire, qualora tu sia interessato, all’interno dei quali troverai dei pulsanti che ti indirizzeranno direttamente sulla pagina di apertura conto.

Il primo è il Conto Corrente Widiba, che offre il canone gratuito per il primo anno. Inclusi anche i bonifici, mentre se vuoi una carta dovrai pagarne il relativo canone (10 euro per la prepagata, 20 euro per la carta di credito). Previsti costi di commissione per le operazioni allo sportello (3 euro sia per il prelievo sia per il bonifico). La peculiarità di questo conto è che offre di effettuare trading online, ideale per chi vuole anche investire oltre a risparmiare.

Il secondo è il SelfyConto Mediolanum che offre il canone gratuito per il 1° anno (ma se hai meno di 30 anni fino a questo compleanno non pagherai nulla). Il pacchetto offre diversi servizi gratuiti, tra cui il prelievo presso ATM di altra banca, il bonifico online o allo sportello. La carta di credito prevede invece un canone di 12 euro all’anno. Diversi i servizi proposti, tra cui la possibilità di fare trading online e l’opportunità SelfyCredit Instant, per chiedere prestiti personali in tempo reale via app.

Last but not least, il terzo conto che vi consigliamo di approfondire è il Conto Sella, che si divide in Conto Start e Conto Premium: qui il canone è azzerato (nel primo caso) o ridotto (nel secondo) per il primo trimestre. Per ulteriori informazioni ti invitiamo a leggere questa recensione, che ti illustrerà chiaramente tutti gli aspetti dell’uno e dell’altro conto.