Enel X Pay Family è un sistema che permette a un minore di disporre di una propria indipendenza economica, ma con il completo controllo da parte del genitore. Quali sono le sue caratteristiche? Come registrarsi al servizio? Di seguito disporrai di una completa recensione di questo strumento finanziario.

Enel X Pay Family recensione

Il servizio Enel X Pay Family è un conto corrente digitale che potrai aprire in quanto genitore per tuo figlio se ha un’età tra gli 11 e i 17 anni. Uno strumento Fintech, in cui la tecnologia e la finanza si fondono per semplificare e organizzare al meglio la gestione del denaro. In particolare, l’idea di questo prodotto è quello di offrirti massima sicurezza, trasformando la paghetta dei figli in una realtà digitale e offrendo loro strumenti utili per effettuare le piccole spese.

Sin da subito la piattaforma Enel X Pay ha ottenuto un’adesione elevata da parte dei clienti grazie alle sue particolari caratteristiche.

Enel X Pay Family caratteristiche

Ma come funziona? Verrà creato un account per il minore collegato a quello del tuo conto principale Enel X Pay e con la disponibilità di una carta Mastercard.

Avrai il controllo completo dei movimenti effettuati da tuo figlio attraverso l’app del tuo conto e potrai ricaricare quello del minore con un versamento istantaneo oppure con uno periodico, il tutto in modo digitale.

LEGGI ANCHE – Enel X Pay: cashback bollette luce e gas, come funziona

Come aprire un conto: la procedura passo dopo passo

Ecco di seguito la procedura per aprire il conto Enel X Pay Family.

  • Installazione dell’app: sarà necessario scaricare l’app Enel X Pay da Google Store o Apple store e installarla sul proprio cellulare.
  • Inserimento dei dati: a questo punto dovrai compilare gli appositi campi con il nome, il cognome e, nella sezione successiva, effettuare una foto del tuo documento di riconoscimento fronte-retro.
  • Riconoscimento: dovrai eseguire un video selfie, per verificare la tua identità.
  • Questionario: sarà necessario rispondere a un questionario generico sulla tua attività lavorativa e sull’ammontare delle cifre che transiteranno sul conto.
  • Inserimento dei dati integrativi: a questo punto ti verrà richiesto di aggiungere le informazioni personali.
  • Firma del contratto: per attivare l’account Enel X Pay dovrai accettare i termini del contratto e inviare il modulo di richiesta, attendendo l’approvazione.
  • Apertura conto Enel X Pay Family: a questo punto potrai richiedere uno o più conti Family, direttamente dal tuo account Standard.

Per iniziare puoi cliccare sul link sottostante e seguire la procedura appena descritta.

La carta

Il conto per minori Enel X Pay Family prevede una carta Mastercard ricaricabile. Ciò significa che per effettuare un acquisto, il plafond della tessera dovrà essere pari o superiore all’importo richiesto. Sono disponibili due versioni: quella virtuale e fisica.

  • Carta Mastercard virtuale: potrà essere inserita su qualunque wallet di uno smartphone, sia con sistema iOS, sia Android. È abilitata ai pagamenti con Apple Pay e Google Pay eseguiti online oppure presso gli esercenti.
  • Carta Mastercard fisica: dovrà essere richiesta al momento dell’attivazione del conto Family. È contactless, offrendo una maggiore sicurezza negli acquisti sia online, sia presso i pos degli esercenti. Potrà essere utilizzata da tuo figlio anche per effettuare prelievi fino a un massimo di 250 € a operazione.

TI POTREBBE INTERESSARE – Enel X Pay: opinioni e costi (promo in corso). Recensione APP cartaconto

L’app di gestione

L’app Enel X Pay Family rende indipendente tuo figlio, ma al contempo ti permette di controllare ogni singola operazione, stabilendo una serie di parametri.

Infatti, nell’account principale, sul tuo cellulare, avrai l’intera lista dei movimenti, potrai scegliere se bloccare una o più tipologie di spese e impostare dei limiti di prelievo. Inoltre, attraverso l’app avrai l’opportunità di eseguire le ricariche, trasferendo i soldi o stabilendo di bloccare la carta.

Invece, l’app del minore permette di vedere solo il saldo presente su di essa, la lista dei movimenti, i prelievi e i dati della carta.

Enel X Pay Family: costi

L’attivazione del conto Family di Enel X Pay è vantaggiosa dal punto di vista economico, dato che dovrai considerare una spesa complessiva pari al canone mensile di 1 € della versione Standard, con l’aggiunta di un importo equivalente per ogni account Family. Inoltre, per attivare ogni conto, sarà necessario un primo versamento pari a 10 €.

La richiesta della carta fisica e di quella virtuale è gratis mentre è prevista una imposta di bollo pari a 2 € se è presente su di essa un saldo superiore ai 77,47 €.

Perché utilizzare Enel X Pay Family: tutti i vantaggi

I vantaggi di scegliere il conto Enel X Pay Family sono sia per il genitore, sia per il minore. Infatti, nel primo caso, potrai affidare ai tuoi figli una carta creata appositamente per loro, senza dare la paghetta in contanti, con eventuali rischi di perderla o di furti. A questo si aggiunge la possibilità di effettuare le ricariche in tempo reale e di controllare ogni transazione eseguita.

Dall’altro lato, il minore disporrà di uno strumento di pagamento flessibile e intuitivo simile a quello del genitore, attraverso cui si potrà responsabilizzare nelle proprie spese e al contempo iniziare a comprendere come funziona una carta prepagata e come avvengono i pagamenti.

Promozione 0 Commissioni di Enel X Pay dal 15 novembre

Dal 15 novembre e fino al 31 dicembre 2021 sarà possibile usufruire della Promozione 0 Commissioni di Enel X Pay: saranno azzerati i costi delle commissioni relative a tutti i pagamenti delle varie tipologie di utenze che possono essere pagate tramite app Enel X Pay e piattaforma di pagamento online proprietaria Pagacomodo.it.