Il conto corrente bancario slegato da un classico istituto di credito è uno strumento finanziario che permette di superare la maggior parte dei limiti imposti dai conti tradizionali. Tra i servizi più vantaggiosi troviamo ad esempio la possibilità di operare liberamente oltre i confini nazionali, inviando e ricevendo denaro a costi di commissione decisamente convenienti. Tra gli operatori che stanno velocemente acquisendo apprezzamento e consensi in questo nuovo settore di mercato, figura il conto Vialet. Grazie a questo innovativo sistema, gli utenti possono usufruire di una carta di credito emessa su circuito Mastercard, di un account e codice IBAN personali e della possibilità di eseguire le più comuni operazioni monetarie (come l’invio di bonifici SEPA) in modo del tutto gratuito. In questo articolo potrai trovare una guida completa sulle funzionalità e servizi offerti dal conto Vialet, oltre ad un’attenta analisi dei suoi pro e contro.

Conto Vialet: cos’è

Il conto Vialet online è uno strumento finanziario che consente di ottenere un conto bancario personale senza stipulare un accordo con una banca. Questa tipologia di conto corrente si pone l’obiettivo di semplificare e velocizzare le transazioni di denaro legate all’acquisto di beni e servizi, consentendo agli utenti di operare sia nel mercato reale sia in quello digitale.

Il sistema bancario Vialet è totalmente digitalizzato. Ogni operazione, a partire dall’apertura del conto, viene infatti eseguita utilizzando il canale telematico e la società non dispone di uffici fisici presso cui recarsi per interagire con gli impiegati o per firmare il contratto.

Le procedure di registrazione, autenticazione e apertura del conto vengono completate online, sul sito ufficiale dell’azienda. L’utente, ad ogni modo, non è in nessun caso abbandonato a se stesso: Vialet offre infatti un servizio di assistenza clienti che può operare via mail, per mezzo dei social network, telefonicamente o con una chat istantanea dedicata.

Chi apre un conto Vialet può gestire le proprie finanze sia tramite il servizio di Internet Banking sia per mezzo della Vialet App, l’applicazione utilizzabile su qualsiasi tipologia di dispositivo mobile che consente di eseguire qualsiasi operazione finanziaria direttamente dal proprio smartphone o tablet.

APRI UN CONTO VIALET IN POCHI MINUTI

I limiti di spesa sono sufficientemente ampi e permettono di usufruire del conto senza incorrere in sostanziali difficoltà. In particolare è previsto un limite di 15.000 € per i trasferimenti di denaro dovuti a transazioni verso altri soggetti registrati alla piattaforma o per l’acquisto di beni o servizi; i limiti per gli acquisti effettuati con carta di credito sono invece pari a 1.400 € giornalieri e 7.000 € mensili.

Il conto Vialet dispone inoltre di due differenti versioni: la prima (conto per privati) è pensata per le esigenze persone fisiche; la seconda (conto business) è strutturata con funzionalità e servizi utili alle aziende. Entrambe le versioni si caratterizzano per efficienza e velocità delle transazioni, oltre che per la totale gratuità delle stesse.

Come trasferire i fondi su conto Vialet

Per poter iniziare ad utilizzare il conto Vialet online è necessario effettuare una ricarica. È possibile inviare somme di denaro su conto Vialet per mezzo di bonifici bancari o trasferirle da altre carte di credito.

Scegliendo la ricarica con bonifico SEPA si deve accedere all’App Vialet (o al proprio account online) e cliccare sulla voce Ricarica (+/-), quindi fa le opzioni possibili si deve selezionare quella relativa al bonifico bancario. Per completare l’operazione è necessario inserire il codice IBAN del conto dal quale si intendono trasferire i soldi e indicare la cifra oggetto della transazione.

La stessa operazione dev’essere eseguita per le ricariche da eseguire con carta di credito, con l’unica differenza che al momento di scegliere il metodo di pagamento si dovrà, appunto, selezionare la relativa opzione.

La sicurezza del conto Vialet è garantita dalla VIA SMS Group, di cui Vialet è parte. Si tratta di una società quotata in borsa nel mercato internazionale, segue pertanto le regole imposte dalla Comunità Europea in materia.

Conto Vialet: costi e commissioni

Il panorama dei conti correnti digitalizzati ha recentemente conosciuto un rapido sviluppo ed ha visto sorgere molteplici aziende, che operano in un regime fortemente concorrenziale. Questo porta i singoli operatori a cercare di differenziarsi gli uni dagli altri, puntando sia su innovativi servizi, sia sull’abbattimento dei costi relativi alle transazioni monetarie telematiche.

Vialet, in particolare, offre un conto corrente completamente gratuito, attivabile a costo zero. Anche le operazioni relative ai pagamenti effettuati nell’area SEPA e con tecnologia P2P tra conti Vialet non prevedono alcuna spesa. Ciò vale anche per le ricariche sul conto effettuate tramite bonifico, mentre quelle eseguite con trasferimento di denaro da altra carta di credito o debito richiedono un costo pari allo 0,60% dell’importo richiesto.

Anche la consegna della Vialet Card rientra tra i servizi gratuiti, ma nel caso si rivelasse necessaria un sostituzione (ad esempio per furto, smarrimento o smagnetizzazione), è richiesta una spesa pari a 4,95 €. Tutti i pagamenti eseguiti con la carta MasterCard sono gratuiti, ma è previsto un canone mensile pari a 1,4 € per i costi di mantenimento e gestione. Ogni prelievo presso gli sportelli ATM, inoltre, comporta una trattenuta pari al 2% delle somme ritirate.

Discorso differente dev’essere fatto nel caso in cui un conto corrente registri dei movimenti sospetti o per i quali vengono richiesti chiarimenti (il cliente, infatti, può aprire una contestazione indicando le transazioni sospette): il servizio non è incluso fra quelli gratuiti e richiede un esborso di 15 €.

La carta Mastercard Vialet: quali servizi offre?

Dopo aver completato le procedure di registrazione e autenticazione, il correntista Vialet riceve gratuitamente presso il proprio domicilio la Vialet Card, che può essere utilizzata come qualsiasi altra carta di credito. Grazie alla Mastercard Vialet si possono infatti effettuare pagamenti sia nei negozi fisici sia in quelli online ed è inoltre consentito il prelievo di contanti presso gli sportelli ATM abilitati.

Grazie alla carta Vialet è inoltre possibile sfruttare la tecnologia di pagamento contactless, che entro determinate somme permette di eseguire pagamenti senza dover digitare il codice pin.

È tuttavia essenziale ricordare che, a differenza delle operazioni eseguite in modo telematico (contraddistinte per l’assenza di costi e commissioni), ogni operazione di prelievo effettuata con la Carta Vialet presso i punti ATM prevede una trattenuta pari al 2% della somma di denaro ritirata.

Tra le opzioni più vantaggiose della carta Vialet troviamo l’opportunità, innovativa per l’intero settore dei conti correnti online, di effettuare prelievi e pagamenti in valute diverse dall’euro. Per questo servizio, tuttavia, è prevista una commissione pari all’1% del valore della somma prelevata.

Sono purtroppo previsti stringenti limiti di prelievo. Le somme ritirate, infatti, non potranno infatti superare i 600 € giornalieri, mentre nell’arco di un mese non è consentito prelevare oltre 1.000 €.

Per quanto riguarda la sicurezza delle transazioni effettuate con Vialet Cart, l’utente può contare sulla tecnologia 3D Secure, che garantisce massima affidabilità sfruttando un protocollo adottato dai circuiti sia Visa sia Mastercard. Tramite l’App mobile di Vialet è inoltre possibile eseguire istantaneamente il blocco della carta, in caso di furto o smarrimento, oltre alla successiva riattivazione della stessa.

Conto Vialet: opinioni

Le opinioni degli utilizzatori di conto Vialet online sono entusiaste. Tra le caratteristiche più gradite vi è certamente l’assenza di costi e commissioni per le più comuni operazioni monetarie, ma spiccano anche le recensioni positive riguardanti il servizio assistenza.

SCARICA L’APP VIALET SUL TUO SMARTPHONE, APRI UN CONTO E ORDINA LA TUA CARTA MASTERCARD. TUTTO GRATUITO.

Meno apprezzati, invece, sono i limiti di prelievo imposti per la Vialet Card. Queste soglie, tuttavia, sembrano non influire significativamente sulla comodità di utilizzo dell’intero sistema di banking online.